Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ok
Nuovo Prezzi ridotti! Adipol

Adipol

P0806

Nuovo prodotto

Poliposi del colon

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

€ 38.40

-20%

€ 48.00

Dettagli

I polipi del colon sono causati da una crescita lenta della mucosa del colon e sono altamente prevalenti nella popolazione generale, soprattutto nella popolazione anziana o con familiarità per patologia eteroplastica intestinale. Conferendo una predisposizione importante verso il cancro del colon, sono rimossi quando rilevati.

Negli ultimi anni una sempre maggiore sensibilità al problema ha portato alla diffusione di campagne di screening rivolte alla prevenzione della evoluzione della patologia e quindi alla possibilità di interventi sempre più precoci.

L’identificazione da parte dello specialista di uno o più polipi e la loro escissione inserisce il paziente in un programma di controllo predefinito dalle linee guida europee

Questo controllo periodico è uno strumento fondamentale di prevenzione e va attentamente seguito.

Una particolare attenzione va indirizzata nei confronti dei familiari di pazienti cui è stata diagnosticata una poliposi multipla od una familiarità per cancro colon rettale. Assieme al controllo periodico possono essere indicati, oltre ad un corretto ed adeguato comportamento alimentare, anche trattamenti di integrazione alimentare.

Nella letteratura scientifica sono riportati diversi articoli sui benefici dati dall’assunzione di flavonolignani, polifenoli, flavonoidi, flavoni, lignina, lignani nei confronti del rischio CRC. Molti di questi presenti nella frutta e vegetali in genere (in grande quantità nella soia, semi, legumi, cereali, trifoglio rosso).

Molti dati in letteratura riportano la necessità di un’assunzione di almeno 5 porzioni di verdura o di frutta /die per osservare una riduzione del rischio di CRC o di adenomi colonrettali. Tali quantitativi sono nettamente superiori a quelli abitualmente consumati nella dieta occidentale. Pertanto una supplementazione dietetica è necessaria per ridurre la ricorrenza di adenomi in generale e la loro progressione.

Il trattamento consigliato è Il di 2 bustine al giorno in genere dopo la prima colazione e dopo la cena. I più recenti studi indicano come un trattamento prolungato anche fino a 30 -36 mesi migliori e mantenga elevata l'espressione del recettore estrogenico beta con evidenti benefici sia sul numero e le dimensioni dei polipi sia sullo stato displasico.

Confezione da 60 bustine 

Ingredienti:

175 mg di estratto secco di Cardo Mariano titolato al 70% in Silimarina e 30% in Silibina, 20 mg di estratto secco di semi di lino titolato in lignani e fibre alimentari insolubili.

16 altri prodotti della stessa categoria: